SERVIZIO ENTI LOCALI E ATTIVITA' ELETTORALE

Archiviato
Responsabile
Struttura di appartenenza
Supporto al processo attuativo della legge 7 aprile 2014, n. 56 e all'attivita' dell'Osservatorio regionale costituito ai sensi dell'accordo di cui all'art. 1 comma 91 della citata norma; Cura del rapporto istituzionale con gli organi della Citta' metropolitana; Presidio del processo di riforma delle Provincie e di riallocazione delle funzioni e delle risorse a livello regionale; Coordinamento del processo riorganizzativo della presenza regionale sul territorio, conseguente all'attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56; Raccordo con le Autonomie locali e con le loro rappresentanze (ANCI, UPL, UNCEM) per definire politiche e azioni progettuali per l'innovazione, il miglioramento qualitativo e la sburocratizzazione dei servizi edei processi amministrativi; cura l'attuazione del decentramento di compiti e funzioni amministrativi, nonche' delle risorse umane, verso il sistema delle Autonomie Locali; Cura i rapporti con gli Uffici del Ministero dell'Interno e partecipa ai tavoli tecnici in sede di Conferenza Stato - Regioni per il riparto delle risorse finanziarie statali tra le Regioni a sostegno dell'associazionismo comunale; Cura l'attuazione dei procedimenti per gli interventi a sostegno degli Enti Locali strutturalmente deficitari al fine di prevenire il dissesto finanziario e assicurare la stabilita' finanziaria mediante lo stanziamento di risorse regionali del Fondo di solidarieta' di cui alla l.r. n. 15/2016 e vigila sulla restituzione delle somme erogate agli Enti che ne hanno beneficiato; Cura l'attuazione dei procedimenti per l'ammissione dei comuni montani pugliesi al Programma di finanziamento del Fondo nazionale della Montagna, collabora all'esame e alla valutazione dei progetti di sviluppo socio - economico presentati dai comuni, provvede alla formazione delle graduatorie e attua l'attivita' di controllo assegnata alle Regioni raccordandosi con gli Uffici ministeriali di competenza; Elaborazione e attuazione di strumenti per il riordino della gestione in forma associata delle funzioni e dei servizi comunali, anche attraverso proposte di riordino normativo, programmazione degli incentivi per il miglioramento nella gestione dei servizi e delle funzioni in forma associata in raccordo con le Direzioni interessate; Cura l'organizzazione e il coordinamento delle funzioni regionali in materia di consultazioni elettorali e referendarie; Svolge attivita' di analisi, studio, documentazione e consulenza in materia elettorale; Cura la gestione di archivi informativi sulle elezioni in Puglia; Cura dei rapporti con le strutture del Ministero dell'Interno competenti in materia elettorale; i rapporti con gli uffici elettorali dei Comuni e delle Province e con gli uffici o servizi elettorali di altre Regioni.
Data di ultima modifica: 17/08/2022
Data di pubblicazione: 22/07/2021